Archeologia Etrusca a Volterra. La sede di Albergo Diffuso Volterra e del Ristorante Life Bistrot di Volterra si compone di un pavimento in cristallo trasparente ed illuminato con al di sotto l’antica strada Etrusca di Via Porta all’Arco, una cinta muraria Etrusca che ne delimitava un lato, un Pozzo Etrusco profondo 7 metri ed una pavimentazione Romana. Oltre a vari insediamenti sia romani che medievali.

Gli Etruschi furono un popolo dell’Italia antica affermatosi in un’area denominata Etruria, corrispondente alla Toscana, all’Umbria fino al fiume Tevere e al Lazio settentrionale. Volterra fu una delle princiapli Lucumonie, così erano chiamate le antiche Città.

La civiltà etrusca ebbe una profonda influenza sulla civiltà romana, alla quale di fatto dette i re Tarquinio Prisco, Servio Tullio e Tarquinio il Superbo), che regnarono, secondo la tradizione, dal 616 al 509 a.C.

Per circa un secolo quindi Roma rimase sotto il dominio etrusco, la Città Etrusca che più fortemente l’ha influenzata fu Tarquinia.